venerdì 18 febbraio 2011

Riso al Limone con Erbette

Una volta al mese, una mia cara amica ospita nella sua cucina un piccolo gruppo di amiche e colleghe, condivide con noi le sue conoscenze in materia di cucina sana, e insieme prepariamo ricette deliziose ed equilibrate, semplici e veloci, che combinano la necessità di preparazioni rapide e la volontà di mangiare in modo sano.
Di solito questa amica raduna un po' di ricette prese qui e là in rete o sui suoi libri, ma alla fine creiamo sempre qualcosa di nuovo a seconda dell'umore, di quel che c'è nella dispensa e… di quanta fame abbiamo!!!

Ho il grande onore di riportare qui le ricette che prepariamo insieme e condividere gli appunti della nostra "Cookin' Class"!

riso al limone

Ingredienti (x 2 persone):
140g riso integrale;
1 limone non trattato;
1 mazzetto di rucola;
4-5 rametti di prezzemolo;
7-8 foglie di basilico;
1/2 vasetto yogurt di soia;
Shoyu e olio evo qb.

Procedimento:
Il riso andrebbe lasciato in ammollo per renderlo più digeribile, per velocizarne la cottura e soprattutto per renderlo più alcalino. Per chi ha (e chi non ce l'ha?) un lavoro che tiene lontani da casa fino alla sera, il consiglio è quello di lavare il riso la mattina e lasciarlo a bagno già con le sue tre parti di acqua; in questo modo sarà pronto per quando arriverete a casa la sera.
Grattare la scorza del limone e metterla nella pentola del riso*. Mettere su fiamma vivace e attendere che prenda il bollore, a quel punto abbassare la fiamma al minimo, coprire con il coperchio e lasciar cuocere per 45'-50' o fino a quando non avrà assorbito tutta l'acqua.
A parte lavare le erbette e spezzettarle grossolanamente con le dita.
Quando il riso è pronto aggiungere le erbette, lo yogurt di soia, un filo d'olio e di salsa di soia Shoyu. Mantecare lentamente con un cucchiaio di legno lasciando la pentola su fuoco bassissimo, poi spegnere e coprire la pentola con un asciugamano. Lasciar riposare 5'-10' prima di servire.

*nella versione provata insieme la scorza di limone è stata aggiunta alla fine insieme alle erbette. Tuttavia, riprovando a casa la ricetta, ho pensato i apportare questa piccola modifica di aggiungere le scorzette in cottura, perchè rilasciano di più il loro aroma.

1 commento:

luby ha detto...

meraviglioso!!!!!