lunedì 28 febbraio 2011

Menu Sogni d'Oro

Ho pensato ad un simpatico menu che ha come filo conduttore il letto, i sogni e le favole. Così ecco cuscini per antipasto, lenzuola per primo e lettini per secondo. La domanda è: in questo caso è più appropriato augurare 'buon appetito' o 'sogni d'oro'?

Menu:
Cuscini di Cenerentola
Ancora 5 Minuti tra le Lenzuola
Lettini per Piccoli Pomodorini

menu


Con questo menu Partecipo al contest 'Menu à la carte' proposto da Aurore di Biscotti Rosa e Tralalala

http://1.bp.blogspot.com/_CWUw9RTf2jQ/TUZ1i4mNxOI/AAAAAAAAB6o/E0NTfkxM930/s1600/contest%2Bmenu%2Ba%2Bla%2Bcarteu.jpg

Ed ecco le ricette, una ad una...

Cuscini di Cenerentola
'Isogni son desideri…' e si realizzano a bordo di una zucca magica!

cuscini

Ingredienti (x2 persone):
1 rotolo di pasta foglia;
1 fetta di zucca (ca 200g);
un pezzo di porro;
semi di papavero;

Procedimento:
Imbiondire il porro in una padella con un filo d'olio e unire la zucca tagliata a pezzetti. aggiungere un po' d'acqua, un pizzico di sale e lasciar stufare a fuoco lento per circa 8'-10'. Nel frattempo stendere la sfoglia e sforacchiarla con i rebbi di una forchetta. tagliare dei rettangoli di circa 14x6cm. Disporre al centro un cucchiaino di ripieno di zucca e ripiegare i lati del rettangolo sul centro in modo da ottenere un cuscino. Sigillarne e bordi con le dita o con la forchetta, inumidire la superficie e cospargere con un po' di semi di papavero. Infornare a 180° per 20' o fino a quando la sfoglia non è dorata.

***

Ancora 5 Minuti tra le Lenzuola
(Lenzuola di Pasta con Mandorle e Caffè)
Voluttuose e morbide, contese tra mandorle dolci e l'aroma del caffè: proprio come quegli ultimi minuti prima di alzarsi che vorremmo non finissero mai.

lenzuola

Ingredienti (x2 persone):
250g farina di semola integrale;
150ml acqua molto calda;
1 patata media (ca 200g);
noce moscata;
latte d'avena;
1 tazzina di mandorle in scaglie tostate;
qualche chicco di caffè;
olio extra vergine di oliva e sale q.b.

Procedimento:
Per la pasta:
Impastare la farina con l'acqua e lavorarla bene per ottenere una pallina liscia e compatta.
Lasciar riposare il panetto coperto per 30'. Tirare una foglia sottile e ricavare delle lasagne lunghe 40cm circa.

Per la salsa:
Tagliare in pezzi la patata e farla bollire fino a quando diventa morbida. Trasferirla in un recipiente e ridurla in crema con il minipimer aggiungendo una tazzina di latte d'avena, una generosa grattata di noce moscata, 2 cucchiai d'olio e un pizzico di sale.

Cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata (meglio se in una pentola larga) e calare un lenzuolo alla volta. Cuocere 2'-3' e tirarla fuori dall'acqua.
Ripiegare il lenzuolo su se stesso distribuendo un po' di salsa tra una piega e l'altra. Distribuire un po' di mandorle e qualche chicco di caffè sulla pasta.

***

Lettini per Piccoli Pomodorini
Quando ero piccola avevo un libro animato intitolato 'Erano in 10 nel letto'. E faceva così:
"Erano in 10 nel letto, il più piccolo disse: 'Rotoliamo! Rotoliamo!'. Tutti si rotolarono e uno cadde per terra."
Si girava la rotellina, si voltava pagina e… "Erano in 9 nel letto, il più piccolo disse: 'Rotoliamo! Rotoliamo!'. Tutti si rotolarono e uno cadde per terra."
Continuava così fino all'ultimo fratellino. Ecco il perchè di questi lettini che ospitano dei grappoli di ciliegini attaccati l'uno all'altro come bravi fratellini.

lettino

Ingredienti (x2 persone):
200g farina integrale di grano tenero;
2-3 tazzine ca d'acqua;
1cc sale;
pomodori ciliegini a grappolo;
olio extravergine di oliva;
origano e sale q.b.

Procedimento:
Mescolare la farina con il sale e acqua quanto basta ad ottenere un impasto molto morbido. Lasciar riposare coperto per 30'.
Affettare parte dei pomodorini e lasciare interi due grappoli (dovranno star comodi nella forma che userete per il lettino).
Dividere l'impasto in due parti e stenderlo fino a raggiungere uno spessore di circa 3mm. Adagiare la pasta in una piccola vaschetta d'alluminio. Distribuire parte delle fettine di pomodoro sul fondo, salare, adagiare un grappolo di pomodorini e condire con un filo d'olio e un po' di origano. Tagliare la parte di pasta che oltrepassa i bordi della vaschetta e ripiegare all'interno del lettino i bordi di pasta in modo da formare le sponde dei lettini.
Infornare a 170°-180° per 25'-30'.


Anche queste foto sono state scattate da Iolanda Napolitano e Manuel Massa, che non mi stancherò mai di ringraziare per il loro preziosissimo aiuto!

7 commenti:

Mousse ha detto...

Ciao.piacere di conoscerti ,complimenti per il tuo blog.,molto bello.
Poi per questo contest,hai avuto veramente una 'idea molto simpatica e rappresentata con gusto.Brava.
Ti seguo cosi non ti perdo di vista.
Un bacio e una buona giornata.
Se ti va di passare da me ti aspetto.
Ciao, Fausta.

Aurore ha detto...

ciao, grazie mille per questo menù originale, ti aggiungo subito alla lista. baci

Cinzia ha detto...

Ciao! Belle le tue ricette, ti ho trovata grazie al tuo menù.. e ti seguo. Complimenti!

fausta ha detto...

Ciao, anch'io ti trovo tramite il ocntest di Aurora. Il tuo menu è davvero particolare, queste ricette le hai inventate tu? Anche il filo conduttore è inconsueto e pieno di fantasia... Che dire? Vinca il (la) migliore! Auguri ed un bacio

fausta ha detto...

ops... contest (ma s'era capito!)

LentiJini ha detto...

@ Fausta: Sì, le ricette per il menu le ho inventate io, mi sono spremuta come un limone anche se ho scopeto molto tardi questo contest! Sono contenta che vi piacciano, è un grosso incoraggiamento!

@ Tutte: GRAZIE MILLE per il vostro sostegno!

Nussy ha detto...

Che meraviglia questo menù...poetico e gustoso! E che bello il tuo blog...ho deciso che ti seguo! ;)