sabato 25 dicembre 2010

Fettuccine con Porri e Granella di Nocciole

fettuccine porri e nocciole

Nonostante tutti i buoni propositi volti ad elaborare un menu per le feste tutto mio partendo da una ricerca dei piatti tradizionali per poi cercare delle ricette adatte, non sono riuscita ad organizzarmi per tempo. Purtroppo proprio in questo periodo sono successe delle brutte cose in famiglia, e così non ho avuto molto tempo per dedicarmi a questo tipo di ricerca. Per questo è stato provvidenziale lo speciale sulle feste di GtwoKitchen.


E ancora più sorprendente è stato vedere una sezione vegan curata da una delle mie food blogger preferite: Azabel di Kitchen Bloody Kitchen!!! Così ho deciso di preparare il primo proposto da lei: le pappardelle ai funghi con sugo di porri e nocciole. Purtroppo per mancanza di tempo non ho fatto io le pappardelle ai fughi, le ho sostituite con delle fettuccine già pronte. Comunque il sugo è uguale ed è davvero delizioso!

Ingredienti (x 2 Persone):
2 porri;
50g pangrattato;
50g nocciole tritate;
1 spicchio d'aglio;
brodo vegetale;
vino bianco secco;
peperoncino secco sbriciolato;
olio evo e sale q.b.

Procedimento:
Lavare e affettare i porri, trasferirli in una padella e far rosolare con uno spicchio d'aglio. Sfumare con un po' di vino bianco, unire un mestolo scarso di brodo e far stufare dolcemente la verdura per 20' fino a quando non sarà tenerissima. Nel frattempo lessare la pasta in abbondante acqua salata. Quando mancano pochi minuti al momento di scolarla rosolare uno spicchio d'aglio -e peperoncino a piacere- in una padella, eliminarlo e unire il pangrattato e le nocciole. Insieme formeranno dei grumi, lasciarli sul fuoco fino a quando non saranno dorati. Scolare la pasta e farla saltare qualche istante nel sugo di porri, impiattare e distribuire la granella sulle pappardelle.

(*) la versione originale di questa ricetta è tratta da 'G2Kitchen Speciale Feste'.

2 commenti:

Azabel ha detto...

Orpo, mi dispiace per le brutte cose accadute... i miei auguri, speriamo passi tutto in fretta ^_^

LentiJini ha detto...

Grazie, ricambio gli auguri; e grazie soprattutto per le tue ricette: hanno fatto sì che il pranzo di Natale non diventasse un'altra brutta cosa! ;)